x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Volkswagen Golf ottava serie, nel 2020 si cambia registro

12 gennaio 2018
di Davide Saporiti
Volkswagen Golf ottava serie, nel 2020 si cambia registro
La Golf resta fondamentale per Volkswagen. Ma deve necessariamente aggiornarsi

Ridendo e scherzando, la Volkswagen Golf ha quasi quarantacinque anni ed è alle porte dell'ottava serie. Resta tuttora una vettura a dir poco fondamentale per il marchio e lassù in Germania sanno bene che i tempi stanno cambiando e c'è bisogno di aggiornamenti sostanziali.

Abbiamo atteso qualche giorno per accertarci della veridicità delle immagini allegate, ma, stando ai più, sembra che siano rappresentative del nuovo design. Linee della carrozzeria affilate a parte, pare però che il grosso della rivoluzione dell'ottava serie avverrà all'interno, in abitacolo: la piattaforma sarà la stessa MQB che conosciamo, con varie motorizzazioni come sempre, ma arriveranno connettività e digitalizzazione per un "ripensamento totale" di come apparirà l'abitacolo, come specificato dal capo del design Klaus Bischoff ad Auto Express: "E' una rivoluzione, sarà un ambiente totalmente digitale, con lo sterzo come unico elemento analogico".

Ovviamente, si parla anche di ibrido: la nuova Golf adotterà il sistema a 48 volt già visto su altre vetture, introducendo così per la prima volta una configurazione mild-hybrid. "Le mild-hybrid giocheranno un ruolo fondamentale nella prossima generazione di Golf, questa sarà la prima applicazione" conferma l'AD Herbert Diess. L'idea è quella di abbandonare gradatamente il sempre più costoso diesel ed offrire un'alternativa più pulita con analoghi livelli di efficienza.

Ma a noi interessano ancora le sportive e quindi parliamo di Golf GTI ed R: per la prima si parla di 260 Cv, mentre la seconda dovrebbe toccare quota 360 Cv. Pare che la R sarà molto più appariscente del solito, con una carrozzeria maggiorata, sempre, ovviamente, con trazione integrale standard e, forse, con un V6 di 3.0 litri sotto al cofano.

La nuova Golf dovrebbe arrivare il prossimo anno, in autunno, con prezzi analoghi agli attuali.

(immagini: Auto Express)

Volkswagen Golf ottava serie, nel 2020 si cambia registro

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta